Che cos'è l'hybrid cloud?

L'hybrid cloud è un ambiente di cloud computing che si avvale di risorse on-premise e di public cloud, insieme a strumenti di gestione e orchestrazione unificati per consentire una mobilità flessibile di dati e applicazioni nonché un’agilità operativa tra i cloud.

In che modo l'hybrid cloud può promuovere il business

L'hybrid cloud offre alle organizzazioni opzioni operative e finanziarie. Le aziende possono modificare in modo flessibile il proprio utilizzo dell'infrastruttura CAPEX e OPEX in base ai requisiti dei workload, del data center e del budget. Le risorse cloud, per esempio, potrebbero essere utilizzate per gestire iniziative di DevOps o di AI mantenendo on-premise le app mission-critical. Le opzioni di data protection, e gli ulteriori casi d'uso per i dati, aumentano notevolmente in un vero ambiente di hybrid cloud.

In termini di applicazioni aziendali, le organizzazioni stanno passando velocemente a un modello di hybrid cloud in cui società cloud-native e imprese sfruttano le applicazioni ibride che usufruiscono dei vantaggi offerti dall'innovazione offerta dal collegamento tra cloud on-premise e public cloud. In questo modello le aziende sfruttano l'affidabilità, l'efficienza e la sicurezza del private cloud e l'agilità, la semplicità e l'utilizzo on demand del public cloud. In altre parole, ottengono il meglio di entrambi gli ambienti.

L'approccio di Pure verso l'hybrid cloud

Oggi le aziende devono far fronte al divario del cloud: vorrebbero utilizzare un ambiente ibrido ma la realtà è che la maggior parte delle applicazioni aziendali viene eseguita on-premise e la loro migrazione al cloud è difficile. Allo stesso modo, le applicazioni web-scale vengono create prevalentemente nel cloud e la loro migrazione on-premise è complessa. Ciò comporta anche una sfida per lo sviluppo: lo storage on-premise e cloud presenta funzionalità e API diverse, pertanto lo sviluppo di un'applicazione che venga eseguita in modo impeccabile in entrambi gli ambienti è pressoché impossibile.

Tuttavia, lo scenario sta cambiando rapidamente: il nuovo hybrid cloud che sta emergendo fornirà data services coerenti, resilienza, API e mobilità dei dati bidirezionale, consentendo l'esecuzione di applicazioni realmente ibride nel private cloud e nel public cloud nonché innumerevoli opzioni di data protection. Un livello di storage comune fornirà massima agilità: lo sviluppo delle applicazioni sarà più veloce e le applicazioni non saranno più collegate a un'infrastruttura specifica.

Pure sta preparando il terreno per questo nuovo modello di hybrid cloud con un'infrastruttura di dati cloud leader del settore fornita on-premise e data services cloud forniti in modo nativo nel public cloud.

Di più per la tua azienda

Esplora i data services cloud di Pure Cloud

Flash-to-flash-to-cloud è il nuovo paradigma

Presentazione di Cloud Block Store per AWS

+