Pure Storage estende le opzioni SLA di Evergreen//One con la prima garanzia di efficienza energetica del settore

La crescente diffusione dei servizi in abbonamento Evergreen tra la clientela fa tagliare per la prima volta a Pure il traguardo del miliardo di dollari in entrate annuali ricorrenti
Pure Storage Further Expands SLA Offerings for Evergreen//One

Milano, 18 gennaio 2023 - Pure Storage® (NYSE: PSTG), il pioniere IT che propone la tecnologia e i servizi di data storage più avanzati a livello globale, ha annunciato un nuovo SLA (Service Level Agreement) per Evergreen//One™ dedicato all'efficienza energetica in concomitanza con la continua crescita registrata dalle proprie proposte in abbonamento, come quelle del portafoglio Evergreen®. L'introduzione del nuovo SLA rappresenta la prima e unica garanzia di efficienza energetica sul mercato dello storage as a service enterprise e supporta la mission di Pure Storage: fornire ai clienti la tecnologia storage più sostenibile possibile per raggiungere i loro obiettivi.

Un successo di mercato:

  • SLA di efficienza energetica per Evergreen//One: Sulla scia dell'introduzione di Pure1® Sustainability Assessment e di Energy Savings Visualizer per aiutare i clienti a ridurre significativamente la propria impronta energetica, il nuovo SLA di Evergreen//One garantisce efficienza nei consumi elettrici alle aziende di qualsiasi dimensione.
    • Lo SLA di efficienza energetica consente alle aziende di misurare la massima quantità di Watt per tebibyte (TiB)
    • Se il parametro di Watt/TiB garantito non dovesse essere rispettato, i clienti potranno richiedere crediti di servizio e Pure Storage interverrà con azioni correttive – compresa la densificazione o il consolidamento – senza costi aggiuntivi.
  • Crescita dei servizi in abbonamento: In conseguenza della crescente richiesta di proposte in abbonamento da parte di clienti vecchi e nuovi – riguardante in particolare il portafoglio Evergreen (Evergreen//One, Evergreen//Forever™, Evergreen//Flex™), Pure Cloud Block Store e Portworx – Pure ha raggiunto nel terzo trimestre dell'esercizio 2023:
    • Per la prima volta entrate annuali ricorrenti (ARR) da abbonamenti pari a 1 miliardo di dollari, con un aumento del 30% anno su anno.
    • Entrate da servizi in abbonamento pari a 244,8 milioni di dollari, il 30% in più anno su anno.

Perché è importante:

Il settore dello storage enterprise è da tempo gravato da consumi di energia sostanziali, costi elevati, cicli di refresh tecnologico abbreviati, sostituzioni complete delle architetture (i cosiddetti forklift upgrade), interruzioni operative non pianificate e complessità generale dello storage dei dati.

Aziende di tutto il mondo si sono tuttavia incamminate lungo un percorso fatto da modelli operativi flessibili e servizi moderni a consumo che promuovono più valore ed efficienza, e che contribuiscono alla riduzione complessiva dell'impatto ambientale nel tempo.

Un recente studio intitolato IT Sustainability Impact Survey ha rilevato che l'86% dei responsabili dei programmi di sostenibilità sono consapevoli del fatto che le loro aziende non sono in grado di raggiungere i rispettivi obiettivi di sostenibilità senza prima riuscire a ridurre significativamente i consumi energetici delle infrastrutture tecnologiche. Le stesse aziende, tuttavia, non possono gestire la sostenibilità se non possiedono un modo affidabile e omogeneo per misurarla.

Attraverso l'ecosistema globale dei partner Pure Storage, Evergreen//One permette ai clienti non solo di accedere ai benefici di un'innovazione costante, di una flessibilità finanziaria e di un'agilità operativa, ma anche di raggiungere nuovi livelli di efficienza energetica misurando i consumi di Watt per TiB allo scopo di centrare gli obiettivi di sostenibilità a lungo termine.

I traguardi raggiunti da Evergreen//One:

  • Lanciato nel 2015 da Pure Storage, il programma in abbonamento Evergreen Storage ha tracciato la strada per un nuovo modo di possedere l'IT offrendo un vero e proprio abbonamento all'innovazione.
  • Nel 2018 Pure ha presentato il primo vero modello per lo storage a consumo, Pure as-a-Service (oggi Evergreen//One), che combina l'agilità e la flessibilità del public cloud storage con la sicurezza e le prestazioni di un'infrastruttura all-flash.
  • A fine 2022 le entrate annuali ricorrenti degli abbonamenti di Pure Storage – supportate dal portafoglio Evergreen, da Pure Cloud Block Store e da Portworx – hanno raggiunto per la prima volta la somma di 1,0 miliardi di dollari.
  • Ora, Evergreen//One permette ai clienti di abbonarsi a cinque SLA critici di livello enterprise: zero downtime programmato nelle attività di aggiornamento o manutenzione; garanzia di uptime del 99,9999%; buffer di capacità storage del 25% rispetto all'utilizzo; prestazioni storage allineate al tier del servizio; ed efficienza misurata in Watt per TiB.

Dichiarazioni:

•       “Il data storage rappresenta storicamente uno degli elementi più impegnativi della gestione di un'azienda: è dinamico, cresce rapidamente e richiede parecchie risorse per il provisioning e la manutenzione. Tuttavia è assolutamente critico per poter disporre di un'organizzazione scalabile e di successo. Evergreen//One semplifica lo storage, cresce insieme al business, garantisce uniformità e genera efficienza dal lato finanziario. Tant'è vero che //One ci ha permesso di trasformare costi CapEx sostanziali in costi OpEx migliorando il cash flow e semplificando decisamente la previsione e la crescita del nostro business.” – Tyler Bower, fondatore, Cloud@Work

•       “La sostenibilità è diventata un pilastro fondamentale delle strategie IT di oggi, con un'attenzione verso la riduzione degli spazi e dei consumi per favorire l'efficienza operativa e il raggiungimento degli obiettivi ESG a lungo termine. Introducendo uno SLA per l'efficienza energetica nella propria proposta storage-as-a-service, Evergreen//One, Pure Storage offre un ulteriore e fondamentale strato di trasparenza per il data storage con una misurazione garantita dei Watt per TiB effettivi a sostegno di un'infrastruttura IT sostenibile.” – Scott Sinclair, Practice Director, Infrastructure, Cloud and DevOps, Enterprise Strategy Group

•       “Wipro collabora con partner come Pure Storage per creare soluzioni innovative e sostenibili per le aziende impegnate nella trasformazione digitale e sostenibile. Siamo lieti di poter aiutare i nostri clienti a ottenere un’impronta tecnologica maggiormente sostenibile con cui raggiungere gli obiettivi energetici e contribuendo all’impatto complessivo della loro organizzazione.” – Susan Kenniston, Global Head of Sustainability Domain & Consulting, Wipro

Maggiori informazioni:

About Pure Storage

Pure Storage (NYSE: PSTG) semplifica il data storage, per sempre. Pure fornisce un’esperienza cloud che consente alle organizzazioni di ottenere il massimo dai dati riducendo la complessità e i costi di gestione dell'infrastruttura che li supporta. L’impegno di Pure nel fornire un vero storage as-a-service offre ai clienti l’agilità per rispondere alle mutevoli necessità dei dati, rapidamente e su scala, sia che si implementino workload tradizionali, applicazioni moderne, container o altro ancora. Pure crede di poter incidere significativamente sulla riduzione delle emissioni dei data center in tutto il mondo grazie all’impegno verso la sostenibilità ambientale, inclusa la progettazione di prodotti che consentono ai clienti di ridurre le emissioni di carbonio e l’impatto energetico. Con un indice di soddisfazione del cliente NPS che la vedono classificata nel top 1% delle aziende B2B, Pure registra un numero sempre maggiore di clienti, che sono tra i più soddisfatti a livello globale. Per ulteriori informazioni: https://www.purestorage.com/it/.

800-379-7873 +44 2039741869 +43 720882474 +32 (0) 7 84 80 560 +33 1 83 76 42 54 +49 89 12089253 +353 1 485 4307 +39 02 9475 9422 +31 202457440 +46850541356 +45 2856 6610 +47 2195 4481 +351 210 006 108 +966112118066 +27 87551 7857 +34 51 889 8963 +41 43 505 28 17 +90 850 390 21 64 +971 4 5513176 +7 916 716 7308 +65 3158 0960 +603 2298 7123 +66 (0) 2624 0641 +84 43267 3630 +62 21235 84628 +852 3750 7835 +82 2 6001-3330 +886 2 8729 2111 +61 1800 983 289 +64 21 536 736 +55 11 2655-7370 +52 55 9171-1375 +56 2 2368-4581 +57 1 383-2387 +48 22 343 36 49
Il browser che stai usando non è più supportato.

I browser non aggiornati spesso comportano rischi per la sicurezza. Per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, ti invitiamo ad aggiornare il browser alla versione più recente.