Pure Storage presenta Pure Fusion: una piattaforma Storage-as-Code autonoma illimitatamente scalabile

Pure Fusion mette a disposizione un modello cloud per il provisioning, la gestione e la scalabilità dello storage enterprise, ovunque.
Pure Storage presenta Pure Fusion

Milano, 29 settembre 2021 - Pure Storage® (NYSE: PSTG), il pioniere IT specializzato nello storage-as-a-service per un mondo multi-cloud, ha annunciato oggi Pure Fusion™, la prima piattaforma storage self-service autonoma del settore che unisce il meglio dello storage enterprise con l'agilità e la scalabilità tipiche del cloud. Pure Fusion implementa un livello di gestione SaaS che riunisce gli storage array in zone di disponibilità e automatizza attività tradizionalmente complesse come il ribilanciamento delle risorse storage e l'assegnazione e la mobilizzazione dei workload. La soluzione comprende anche un nuovo framework API che permette sia ai team storage che agli utenti finali di lavorare con un modello storage-as-code on demand integrato adoperando i tool attualmente diffusi tra gli sviluppatori.

I responsabili IT esigono oggi dalle loro infrastrutture la scalabilità e la facilità d'uso proprie del cloud, ma lo storage legacy si trova impantanato all'interno di architetture fondamentalmente complesse che rendono impossibile l'automazione su vasta scala. Lo storage enterprise deve evolvere verso un modello operativo di tipo cloud che fornisca alle aziende la flessibilità, l'agilità e la velocità di cui hanno bisogno, indipendentemente da dove risiedono i dati.

Pure Fusion propone un nuovo modello storage scale-out infinito che unifica gli array e ottimizza gli storage pool al volo per estendere ovunque la semplicità del modello operativo del cloud con provisioning di back-end e consumo autonomo. Gli utenti finali possono consumare rapidamente volumi, file system e data service avanzati come quelli di replica senza dover attendere interventi manuali di back-end, rendendo così l'hardware realmente invisibile. Pure Fusion permette alle aziende di scalare in maniera trasparente attraverso l’integrazione con FlashArray//X, FlashArray//C e Pure Cloud Block Store, e con integrazioni future previste per FlashBlade e Portworx. Pure Fusion, abbinato al solido portfolio di Pure, innalza prestazioni, densità e disponibilità dei dati a nuovi livelli.

“I clienti desiderano una nuova esperienza storage agile, che sia completamente automatizzata, self-service e “pay-as-you-go”. Pure Fusion infrange le tradizionali barriere dello storage enterprise per offrire una vera soluzione storage-as-code che rende più rapida l'innovazione”, ha dichiarato Ajay Singh, Chief Product Officer di Pure Storage.

“Molte aziende oggi non sono disposte a rinunciare a nulla e perseguono l'accelerazione dello sviluppo applicativo senza compromessi sulle performance, sulla disponibilità e sulla sicurezza. L'annuncio di Pure Fusion si allinea esattamente a questo. In poche parole, Pure ha creato ciò che la nuova generazione dell'IT desidera.”

Scott Sinclair
Sr. Analyst di Enterprise Strategy Group

Le principali caratteristiche di Pure Fusion comprendono:

  • Capacità scale-out infinita: modernizza i cluster storage con nuove zone di disponibilità simili a quelle del cloud per ottenere una scalabilità praticamente illimitata.
  • Self-service cloud: permette agli utenti finali di consumare rapidamente volumi, file system e data service avanzati come quelli di replica senza dover attendere interventi manuali di back-end.
  • Gestione intelligente dei workload: ottimizza gli storage pool assegnando e ribilanciando i workload al volo in base ai cambiamenti delle condizioni – senza bisogno di interventi di gestione manuali.
  • Maggiore affidabilità: garantisce disponibilità globale e superiori livelli di tolleranza ai guasti senza sacrificare le prestazioni.
  • Automazione trasparente mediante storage-as-code: maggior rapidità nel provisioning e deployment dei volumi storage per i clienti attraverso i tool più comunemente usati dagli sviluppatori come Terraform e Ansible, con una potente interfaccia API-first.

 

Fusion sarà disponibile in preview entro la fine dell'anno, mentre la disponibilità generale è prevista nella prima metà del 2022. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito di Pure Fusion.

Informazioni su Pure Storage

Pure Storage (NYSE: PSTG) permette ai reparti IT di sfruttare meglio il tempo. Grazie alla sua Modern Data Experience, le organizzazioni possono svolgere le operations secondo un vero modello di Storage-as-a-Service automatico nei diversi tipi di cloud. Tra le aziende per l'IT enterprise con un rapidissimo tasso di crescita nella storia, Pure aiuta i clienti a sfruttare i dati e ridurre al tempo stesso la complessità e i costi legati alla gestione dell'infrastruttura sottostante. E con un punteggio di soddisfazione dei clienti certificato nel primo 1% delle aziende B2B, i clienti di Pure sono tra i più contenti al mondo e continuano ad aumentare.

Pure Storage, il logo Pure P, Portworx e marchi indicati nell'elenco dei marchi commerciali Pure disponibile all'indirizzo www.purestorage.com/legal/productenduserinfo.html sono marchi commerciali di Pure Storage, Inc. Tutti gli altri nomi soo marchi commerciali dei rispettivi proprietari.

800-379-7873 +44 20 3870 2633 +43 720882474 +32 (0) 7 84 80 560 +33 9 75 18 86 78 +49 89 12089 253 +353 1 485 4307 +39 02 9475 9422 +31 (0) 20 201 49 65 +46-101 38 93 22 +45 2856 6610 +47 2195 4481 +351 210 006 108 +966112118066 +27 87551 7857 +34 51 889 8963 +41 31 52 80 624 +90 850 390 21 64 +971 4 5513176 +7 916 716 7308 +65 3158 0960 +603 2298 7123 +66 (0) 2624 0641 +84 43267 3630 +62 21235 84628 +852 3750 7835 +82 2 6001-3330 +886 2 8729 2111 +61 1800 983 289 +64 21 536 736 +55 11 2655-7370 +52 55 9171-1375 +56 2 2368-4581 +57 1 383-2387
Your Browser Is No Longer Supported!

Older browsers often represent security risks. In order to deliver the best possible experience when using our site, please update to any of these latest browsers.