Che cos'è l'ERP per la sanità?

Che cos'è l'ERP per la sanità?

Come migliorare l'efficienza con l'ERP per la sanità

Negli ultimi anni pochi settori hanno subito una pressione così forte come quello sanitario. Oltre alle sfide della pandemia globale, la sanità ha dovuto fare i conti con l'aumento dei costi e la crescente necessità di proteggere i dati dei pazienti. Se da un lato l'obiettivo di ridurre i costi impone alle organizzazioni sanitarie di lavorare in modo più efficiente, dall'altro molte guardano ai sistemi di dati in silos come a un modo per proteggere tali dati, ma la verità è che i sistemi in silos sono tutt'altro che efficienti. Tuttavia, esiste una soluzione: la pianificazione delle risorse aziendali (ERP) per la sanità.

L'ERP oggi è utilizzato in ogni settore. In genere si tratta di una suite di software o di Software-as-a-Service che collega e centralizza i dati di tutti i sistemi aziendali, dalla contabilità agli acquisti, dalla gestione dei progetti alle operazioni della supply chain. L'ERP consente un flusso regolare di dati tra tutti questi sistemi connessi. Può eliminare la duplicazione dei dati e aiutare gli utenti a organizzarli e utilizzarli per prendere decisioni a livello di azienda. 

Nella sanità, un sistema ERP centralizzato abbatte i silos di dati, migliorando l'accessibilità e la qualità delle cure per i pazienti, semplificando le operazioni e riducendo i costi complessivi. Senza dubbio gli ampi miglioramenti apportati dall'ERP in altri settori possono essere estesi al settore della sanità. 

Come funziona l'ERP per la sanità?

I sistemi informatici sanitari sono complessi e interconnessi e, in passato, erano spesso il frutto di una serie disparata di sottosistemi specializzati che non sempre comunicavano bene tra loro. Questo approccio frammentato aumentava la complessità, riducendo la capacità dell'organizzazione di assistere i pazienti e incrementando i costi.

Una soluzione ERP efficace riunisce tutti gli elementi più disparati di un'organizzazione sanitaria complessa in un unico sistema. Ogni componente è progettato per integrarsi con tutti gli altri, fornendo agli operatori sanitari un accesso facile e senza restrizioni a tutti i dati dell'organizzazione. Il sistema all-in-one consente di condividere i dati tra i sistemi clinici dei pazienti e i sistemi amministrativi, del personale e finanziari del back-office, favorendo una migliore tracciabilità dei costi e una migliore gestione delle risorse.

Qual è lo scopo dell'ERP per la sanità?

Il duplice obiettivo di una soluzione ERP per la sanità è un accesso migliore ai dati pertinenti dell'organizzazione e una maggiore efficienza. L'ERP aiuta a semplificare l'accesso degli operatori sanitari a tutti gli aspetti dei dati del paziente, dall'imaging alle vaccinazioni. Anche i pazienti usufruiscono dei vantaggi di un accesso più esteso e dell'ownership dei propri dati, spesso centralizzati in un portale dedicato. Di conseguenza, questi sistemi possono consentire alle organizzazioni e ai pazienti di collaborare in modo più efficace per promuovere uno standard di cura più elevato.

Le soluzioni ERP per la sanità promuovono l'efficienza fornendo una supervisione su larga scala di tutte le funzioni amministrative e cliniche di un sistema sanitario. Gli amministratori possono utilizzare i dati per monitorare i costi, stabilire limiti e prendere decisioni più informate. L'intelligenza artificiale e la reportistica centralizzata spesso presenti nei sistemi ERP possono essere utilizzate per ottenere preziose informazioni, identificando aree problematiche che, in assenza di tali sistemi, sarebbero invisibili.

Perché l'ERP per la sanità è necessario?

La pianificazione delle risorse aziendali è stata inizialmente sviluppata in settori che si basavano molto sulla logistica e sulla supply chain. L'adozione di un approccio ERP ha permesso alle aziende di ottenere i vantaggi generali descritti nella sezione precedente. La sanità si occupa principalmente di salute umana, ma lo fa utilizzando un metodo intrinsecamente industriale. Gli ospedali e le reti di medici effettuano l'approvvigionamento delle forniture mediche, quindi le distribuiscono a sale operatorie, sale esami e singoli pazienti utilizzando una supply chain. La pianificazione dell'assistenza ai pazienti richiede un approccio basato sulla logistica i cui componenti critici sono la disponibilità degli operatori, la pianificazione delle procedure e la prenotazione delle apparecchiature.

L'ERP per la sanità è l'evoluzione naturale di questo approccio sistematico. Nonostante le sue peculiarità, la sanità si basa ancora sulla gestione dei costi e sulle informazioni approfondite ricavate dai dati fino alla singola unità, indipendentemente dal fatto che si tratti di un'apparecchiatura chirurgica, di un referto di imaging o dei pazienti stessi. Le soluzioni ERP per la sanità permettono di migliorare il funzionamento di questi processi.

Quali sono alcuni esempi di sistemi ERP per la sanità?

Numerosi fornitori hanno sviluppato soluzioni ERP, la maggior parte delle quali non sono specifiche per questo settore. Tra queste vi sono SAP S/4HANA, Oracle Fusion Cloud ERP, IFS Cloud e Microsoft Dynamic 365. Altri sistemi ERP sono rivolti specificamente al settore sanitario e, secondo un recente articolo, sono utili perché "includono la connettività e gli analytics incrociati necessari a ospedali e altri sistemi sanitari per un'elaborazione efficiente dei dati". 

La scelta del sistema da parte di un ospedale o di una rete di medici dipenderà da una serie di fattori, tra cui l'integrazione con i sistemi esistenti, le dimensioni dell'ospedale o della rete e l'importanza dell'accesso mobile. Secondo l'articolo citato in precedenza, le funzionalità più importanti dovrebbero includere: 

  • eliminazione di errori ripetuti di immissione e codifica dei dati;
  • gestione della crescita e diversificazione dei processi della supply chain;
  • solida gestione di dipendenti e pazienti;
  • predictive analytics e AI per la garanzia della qualità per i pazienti.

Un aspetto critico dell'ERP per la sanità è la scalabilità dell'accesso realizzata con un'infrastruttura basata su cloud. La scelta di un cloud provider che riduca l'impronta del data storage è fondamentale per migliorare la velocità di accesso e ridurre i costi. Una soluzione ERP sanitaria efficace richiede bassa latenza, capacità di supportare analytics dei dati complesse e tempi di avvio rapidi per i sistemi EHR. La scelta del provider giusto rappresenta il primo passo fondamentale per includere questi vantaggi.

Perché utilizzare l'ERP per la sanità?

Le organizzazioni sanitarie utilizzano i sistemi ERP per fornire risultati migliori per gli operatori e i pazienti. Alcuni dei vantaggi più importanti delle soluzioni ERP per la sanità sono i seguenti:

Miglioramento dell'assistenza ai pazienti: attraverso un accesso facile e veloce a tutte le informazioni giuste, gli operatori sanitari possono prendere decisioni terapeutiche più intelligenti. 

Riduzione dei costi operativi: grazie alla conoscenza del funzionamento interno delle operazioni ospedaliere, gli amministratori possono avere visibilità sulle aree di spesa e lavorare per risolvere i problemi che causano inefficienze dei costi.  

Semplificazione dei processi sanitari: grazie alla disponibilità di informazioni aggiornate, gli amministratori e gli operatori sanitari possono identificare ed eliminare i colli di bottiglia nella diagnosi e nel trattamento. 

Aumento della precisione delle previsioni finanziarie: sapere dove è stato speso il denaro e quali risultati ha prodotto l'investimento consente agli amministratori di creare previsioni più precise per la spesa e le esigenze finanziarie future. 

L'ambiente sanitario odierno è pieno di priorità concorrenti, requisiti legislativi in continua evoluzione e costi crescenti. Le reti sanitarie devono adottare i processi più semplificati possibile per fornire la migliore assistenza al prezzo più basso. Le soluzioni ERP per la sanità possono fornire alle organizzazioni gli strumenti necessari per farlo.

Prova FlashBlade attraverso il nostro Test Drive

Nessun hardware, nessuna configurazione, nessun costo: nessun problema. Prova l'esperienza di un'istanza self-service di Pure1® per gestire Pure FlashBlade™, la soluzione più avanzata del settore che offre file e object storage native scale-out.

Provalo subito
800-379-7873 +44 2039741869 +43 720882474 +32 (0) 7 84 80 560 +33 1 83 76 42 54 +49 89 12089253 +353 1 485 4307 +39 02 9475 9422 +31 202457440 +46850541356 +45 2856 6610 +47 2195 4481 +351 210 006 108 +966112118066 +27 87551 7857 +34 51 889 8963 +41 43 505 28 17 +90 850 390 21 64 +971 4 5513176 +7 916 716 7308 +65 3158 0960 +603 2298 7123 +66 (0) 2624 0641 +84 43267 3630 +62 21235 84628 +852 3750 7835 +82 2 6001-3330 +886 2 8729 2111 +61 1800 983 289 +64 21 536 736 +55 11 2655-7370 +52 55 9171-1375 +56 2 2368-4581 +57 1 383-2387 +48 22 343 36 49
Il browser che stai usando non è più supportato.

I browser non aggiornati spesso comportano rischi per la sicurezza. Per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, ti invitiamo ad aggiornare il browser alla versione più recente.