Come superare la forza di attrazione della data gravity

Come superare la forza di attrazione della data gravity

Il valore dei dati è rappresentato dalle informazioni che si riescono a ottenere. La continua domanda di trarre informazioni approfondite dai dati sta portando a una crescita esponenziale dei volumi di dati. Nelle aziende che hanno imboccato la strada della trasformazione digitale, la proliferazione dei dati sta creando una nuova sfida: la data gravity.

Che cos'è la data gravity?

L'espressione "data gravity" è stata introdotta nel gergo informatico più di 10 anni fa dall'ingegnere software David McCrory. In pratica descrive la forza di attrazione che lega dati e applicazioni, analogamente alla forza di attrazione che esiste tra gli oggetti spiegata dalla legge di gravità. McCrory voleva evidenziare come la quantità e la velocità dell'attrazione esercitata dai dati su servizi, applicazioni e clienti aumentano proporzionalmente con l'aumentare della massa dei dati.

Quali sono le conseguenze della data gravity?

Man mano che le aziende proseguono il loro percorso di trasformazione digitale, l'ingombro dei dati cresce a ritmi vertiginosi. Infatti si prevede che, entro il 2024, le aziende nella lista Forbes Global 2000 creeranno dati a un tasso di 1,1 milioni di gigabyte al secondo, con una richiesta di 15.635 exabyte di data storage in più all'anno. I nuovi tipi di dati e applicazioni come l'intelligenza artificiale (AI) e il machine learning (ML) stanno accelerando ulteriormente questa rapida crescita.

I dati sono sicuramente la chiave per trovare sempre nuove informazioni, prendere decisioni consapevoli e innovare. Ma stanno diventando sempre più ingombranti e costosi da spostare. Più i volumi dei dataset crescono, più i dati diventano immobili ed esercitano una forza gravitazionale.

A questo punto, qual è l'impatto sulle aziende?

La presenza di grandi moli di dati strutturati e non strutturati può complicare le operazioni aziendali frenando l'innovazione, limitando le performance e riducendo la produttività. A questo va aggiunto un aumento dei costi di data storage per avere accesso ai dati accumulati. Questi costi possono influire direttamente sul budget e sulla crescita aziendale.

La data gravity rappresenta un problema ancora più evidente per le aziende con una maggiore esperienza nell'uso dei analytics. Spostare i dati tra i diversi sistemi di storage enterprise può essere costoso e rischioso. E le cose si complicano quando si vogliono analizzare nel cloud dati archiviati on-premise o viceversa.

Come si può superare la forza di attrazione esercitata dai dati?

Per annullare l'attrazione generata dalla data gravity è necessario portare i dati il più vicino possibile alle applicazioni e ai servizi. A tale scopo bisogno abbandonare le infrastrutture tradizionali e i silos di dati a favore di una piattaforma di storage scale-out in grado di ridurre i tempi e la distanza tra i dataset elaborati.

Con un'architettura incentrata sui dati ibrida e protetta, le aziende possono supportare un'ampia gamma di workload e applicazioni tradizionali e di nuova generazione. I dati possono essere gestiti da un'unica posizione che comprende le applicazioni e le risorse di elaborazione. Il traffico può essere aggregato e gestito in ambienti di public e private cloud, core, edge e da qualsiasi punto in cui opera l'azienda, riducendo drasticamente l'effetto della data gravity.

La soluzione di Pure

Pure Storage® propone un nuovo approccio al data storage che garantisce la scalabilità, le performance e la flessibilità richieste dalle operazioni e dai workload moderni. Ecco come Pure può aiutarti a superare le sfide della data gravity:

  • Data reduction integrata: Pure Storage offre i rapporti di data reduction più granulari e completi nel settore del flash storage. 

  • Consolidamento: di' addio alla complessità dei silos di dati grazie a un data hub scalabile e parallelo.

  • Mobilità dei dati: sposta dati e applicazioni in tutta semplicità tra public cloud, private cloud, hybrid cloud e infrastruttura on-premise.

  • Gestione dei containers uniforme: Portworx® è la piattaforma più completa per i data services Kubernetes.

  • Sicurezza e resilienza: proteggi i dati e l'operatività aziendale con una data protection moderna e funzionalità impareggiabili di backup e disaster recovery.

  • Scalabilità: ottieni l'agilità necessaria per crescere, adattare e modernizzare la tua azienda senza limiti, on-premise, nel cloud o in entrambi gli ambienti.

800-379-7873 +44 2039741869 +43 720882474 +32 (0) 7 84 80 560 +33 1 83 76 42 54 +49 89 12089253 +353 1 485 4307 +39 02 9475 9422 +31 202457440 +46850541356 +45 2856 6610 +47 2195 4481 +351 210 006 108 +966112118066 +27 87551 7857 +34 51 889 8963 +41 43 505 28 17 +90 850 390 21 64 +971 4 5513176 +7 916 716 7308 +65 3158 0960 +603 2298 7123 +66 (0) 2624 0641 +84 43267 3630 +62 21235 84628 +852 3750 7835 +82 2 6001-3330 +886 2 8729 2111 +61 1800 983 289 +64 21 536 736 +55 11 2655-7370 +52 55 9171-1375 +56 2 2368-4581 +57 1 383-2387 +48 22 343 36 49
Il browser che stai usando non è più supportato.

I browser non aggiornati spesso comportano rischi per la sicurezza. Per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, ti invitiamo ad aggiornare il browser alla versione più recente.