Archivia i dati in modo sicuro ed efficiente

Affidati alla certezza di sapere che i tuoi dati sono archiviati in modo da essere sempre disponibili e al sicuro. L’efficienze nella progettazione riduce al minimo l'infrastruttura per creare un ambiente che sia al passo con il tasso di crescita e di utilizzo dei dati.

Ottimizza la capacità di data storage

Ottieni la capacità di storage che soddisfa le tue esigenze di business on-demand, in modo economico. Ciò significa che puoi acquistare una capacità nel cloud inferiore di quella di cui avresti bisogno se utilizzassi altre soluzioni, senza sacrificare le funzioni e la flessibilità dello storage cloud. L'aumento e la riduzione della capacità in base alla domanda reale ti permettono di evitare una spesa CAPEX e di costruire il tuo business in base ad un modello OPEX*.

Il modello di Agile Data Services di Pure offre la soluzione di data reduction più granulare e completa del settore, che è alla base dell'efficienza totale leader del settore di Pure, con risparmi che gli altri vendor di soluzioni all-flash non riescono a eguagliare.

Usiamo cinque tecnologie di data reduction: 

Rimozione dei pattern: la funzionalità di rimozione dei pattern consente di identificare e rimuovere pattern binari ripetitivi, inclusi gli zeri. Oltre a offrire un risparmio in termini di capacità, la rimozione dei pattern permette di ridurre il volume dei dati che il rilevatore di deduplica e il motore di compressione devono elaborare.

Deduplica variabile, con allineamento da 512 byte: la deduplica in linea a performance elevate opera su dimensioni dei blocchi variabili con allineamento da 512 byte che vanno da 4 a 32K. Solo i blocchi di dati univoci vengono salvati su flash, pertanto vengono rimossi perfino i duplicati che le architetture a blocchi fissi non rilevano. Soprattutto, è possibile questi risparmi senza eseguire alcun tuning.

Compressione inline: la compressione in linea consente di utilizzare capacità inferiori rispetto al formato originale. Il layout di scrittura append-only e l’indirizzamento variabile, permettono di ottimizzare la compressione, rimuovendo lo spazio inutilizzato introdotto dalle architetture a blocchi fissi. Insieme alla Deep Reduction, la compressione offre una data reduction di 2-4 volte ed è il metodo principale di data reduction per i database.

Deep Reduction: la data reduction non si limita alla compressione in linea. Ulteriori algoritmi di compressione più pesanti vengono applicati dopo l'elaborazione per aumentare il risparmio sui dati sottoposti a compressione in linea. Nella maggior parte dei casi, gli altri prodotti all-flash non offrono la possibilità di utilizzare più algoritmi di compressione, pertanto non riescono a offrire questi risparmi.

Copy reduction: la copia di dati su Pure Storage FlashArray™ comporta solo l'utilizzo di metadati. Sfruttando il motore di data reduction, Purity offre copie pre-deduplicate istantanee di dati per snapshot, cloni, replica e comandi xCopy.

Qual è la percentuale di data reduction prevista?

La data reduction funziona su una vasta gamma di applicazioni e tipologie di dati, ma l'unico modo per comprenderne il funzionamento sui tuoi dati è provarla. Le medie indicate di seguito sono quelle tipiche dei casi d'uso più comuni.

Valuta con attenzione le affermazioni sulla data reduction

Molti vendor affermeranno che i propri tassi di efficienza dello storage, che di solito includono thin provisioning e risparmi sulle snapshot, sono analoghi a quelli offerti da una buona data reduction. Ecco perché in Pure siamo trasparenti sui nostri tassi di reduction  e ti diciamo quali sono i vantaggi offerti dalle nostre tecnologie di data reduction in linea e sempre attiva, a livello globale, in tutta la nostra base installata. Inoltre, ti diciamo quali sono i numeri dell'efficienza totale con il thin provisioning incluso.

Ambiente

Data reduction

Ambienti server virtuali

4-6:1

VMware o Hyper-V, ambienti server virtuali consolidati con applicazioni miste.

Ambienti di database

2-4:1

Che siano OLTP o OLAP, anche i database ottengono una data reduction importante, prevalentemente tramite la compressione.

Ambienti VDI

5-10:1

I desktop virtuali (persistenti e non persistenti) sono tra i workload più riducibili del data center.

Sempre disponibile e sempre attivo

Garantisci la business continuity riducendo il rischio di downtime e, allo stesso tempo, mantenendo le applicazioni e i dati mission-critical online e accessibili da coloro che vi fanno affidamento.  

Riprogettato per flash, RAID-HA protegge contro tre modalità di malfunzionamento flash.

Malfunzionamento dei dispositivi: RAID-HA protegge contro i malfunzionamenti simultanei del dual drive e ricostruisce risolvendo gli errori automaticamente in pochi minuti.

Bit error: RAID-HA utilizza checksum indipendenti e parità dedicata per rilevare e risolvere i problemi causati dai bit error.

Variabilità delle performance: RAID-HA considera la variabilità delle performance come un malfunzionamento e utilizza la parità per risolvere potenziali colli di bottiglia e fornire una latenza costante.

QoS intelligente per il tuning continuo dell'infrastruttura

QoS sempre attiva: una QoS sempre attiva impedisce ai workload di utilizzare più della giusta quota di risorse richieste nell'array limitando gli effetti "noisy neighbors". Inoltre, in assenza di limiti artificiali sui workload, è sempre possibile massimizzare l'utilizzo dell'array, garantendo in tal modo performance complete per tutti i workload.

Di seguito sono indicati alcuni dei modi in cui FlashArray mantiene performance del 100%:

Alta disponibilità active/active: il design dei controller in cluster consente di non compromettere le operations in caso di guasto completo di un controller o di un suo componente.

NV-RAM con mirroring: gli I/O di scrittura vengono resi persistenti nei moduli NV-RAM, assicurando la protezione delle scritture in caso di interruzione nell'alimentazione elettrica e malfunzionamento dei dispositivi.

Componenti sostituibili a caldo: i moduli DirectFlash™, i moduli NV-RAM e i controller sono sostituibili a caldo per assicurare la continuità operativa, anche durante il ripristino a seguito di un malfunzionamento.

Architettura di controller stateless: è sufficiente scollegare un controller malfunzionante e collegarne uno nuovo per ripristinare la piena disponibilità di FlashArray, senza alcuna perdita di performance.

Crittografia sempre attiva

La semplicità sempre attiva del nostro approccio basato sulla "crittografia di tutti i contenuti" elimina attività aggiuntive. Non è necessario l'intervento dell'utente/la gestione delle chiavi per fornire sicurezza dei dati di livello enterprise e integrata. Difenditi dal ransomware con la protezione del backup dei dati, l'integrazione del software di backup e il ripristino a performance elevate. Mantieni la conformità normativa e ottieni la conformità GDPR grazie alla crittografia con convalida FIPS 140-2 e alla crittografia dei dati inattivi AES-256, senza impatto. EncryptReduce consente la crittografia completa da FlashArray ai server host con una data reduction completa.

Modalità operativa non disruptive

Il downtime non è un'opzione quando l'array storage ospita centinaia di applicazioni. Ecco perché garantire che le attività di gestione dello storage siano non disruptive è un aspetto essenziale nella progettazione dei nostri prodotti. Ad esempio:

Espansione della capacità inmodalità non disruptive: aggiungi capacità flash online per renderla immediatamente disponibile.

Aggiornamenti non disruptive dei controller: performance senza downtime, anche tra generazioni.

Sostituzione di hardware in modalità non disruptive: la manutenzione o la sostituzione di qualsiasi componente guasto viene eseguita online.

Aggiornamenti software non disruptive: attiva facilmente le nuove funzionalità e i progressi della tecnologia flash tramite aggiornamenti software non disruptive non solo in termini di disponibilità, ma anche di performance delle applicazioni.

Solo Pure offre tutto questo con performance al 100%. Sebbene la gestione I/O di FlashArray sia active/active da tutte le porte su entrambi i controller, il sistema riserva le performance su un controller del backend. Ciò rende possibile l'esecuzione di tutte le operazioni di manutenzione senza alcuna perdita di performance.

*La gestione OPEX è soggetta alla revisione contabile del cliente

800-379-7873 +44 20 3870 2633 +43 720882474 +32 (0) 7 84 80 560 +33 9 75 18 86 78 +49 89 12089 253 +353 1 485 4307 +39 02 9475 9422 +31 (0) 20 201 49 65 +46-101 38 93 22 +45 2856 6610 +47 2195 4481 +351 210 006 108 +966112118066 +27 87551 7857 +34 51 889 8963 +41 31 52 80 624 +90 850 390 21 64 +971 4 5513176 +7 916 716 7308 +65 3158 0960 +603 2298 7123 +66 (0) 2624 0641 +84 43267 3630 +62 21235 84628 +852 3750 7835 +82 2 6001-3330 +886 2 8729 2111 +61 1800 983 289 +64 21 536 736 +55 11 2655-7370 +52 55 9171-1375 +56 2 2368-4581 +57 1 383-2387

Inizia a utilizzarla in 3
semplici passaggi

1. Rivedi i tuoi requisiti.

Inizia subito contattando i nostri esperti per valutare le tue esigenze di storage.

2. Esegui un POC

Definisci un Proof of Concept insieme al nostro team per verificare la nostra idoneità a soddisfarli.

3. Esegui la migrazione a Pure

Collabora con il team appropriato per iniziare a ridurre il tuo costo totale di proprietà (TCO).