PURE UNIFICA IL CLOUD

Pure semplifica l’hybrid cloud, consentendo alle aziende di progettare applicazioni che sfruttano l’agilità e l’innovazione di molteplici cloud contemporaneamente. Con il data storage cloud di Pure è possibile.

La visione di IDC per il futuro del cloud

Frank Gens, Vice Presidente Senior e chief analyst di IDC, parla del ruolo del cloud (on-premise, off-premise e distribuito) come elemento essenziale per un’azienda che abbia effettuato una digital transformation; inoltre, prende in esame la trasformazione del cloud stesso, dai silos pubblici rispetto a quelli privati fino ai cloud aziendali integrati e gestiti in modo olistico.

OTTIENI UN CLOUD IBRIDO REALMENTE AGILE

Libera le tue applicazioni dai vincoli di un tipo specifico di cloud e sviluppale più rapidamente. Le soluzioni di cloud storage di Pure aiutano a creare il tuo cloud, ad eseguire le tue applicazioni ovunque e a proteggere i tuoi dati in qualsiasi luogo.


Crea il tuo cloud

L’infrastruttura dati cloud di Pure sfrutta l’integrazione nativa per i framework di hosting nel cloud e l’automazione per macchine virtuali e containers, consentendo di creare in modo semplice un private cloud basato sullo Storage-as-a-Service.

Il valore delle integrazioni di Pure Storage con VMware

Presentazione dei volumi virtuali

Pure Service Orchestrator

Storage-as-a-Service per i containers: una realtà

PaaS on-premise all-flash

VMware su Pure per gli MSP

Storage all-flash per OpenStack

Anteprima del plug-in di estensione di Windows Admin Center

Come creare un private cloud con Microsoft

+

Esecuzione ovunque

Pure Storage Cloud Block Store ti permette di creare applicazioni una sola volta e di eseguirle senza interruzioni on-premise e nel public cloud. Ti offre una mobility ibrida insieme a servizi, resilienza e API coerenti, il tutto da un’unica piattaforma di storage.

Automazione comune nel private cloud e public cloud

MongoDB su Cloud Block Store

SAP in un hybrid cloud

SQL Server: disaster recovery nel cloud con Cloud Block Store

Deployment di Cloud Block Store utilizzando VMware vRA

Portabilità delle applicazioni containerizzate tra on-premise e cloud

API coerenti nell’hybrid cloud con il modulo Pure Ansible

+

Protezione ovunque

Scegli in modo flessibile la migliore strategia di data protection e sfrutta le capacità ibride on-premise, in hosting e nel public cloud per ottimizzare il backup, il ripristino e la conservazione con le tecnologie CloudSnap e StorReduce di Pure Storage.

Flash-to-Flash-to-Cloud: perché il la tecnologia appartiene al passato

Il nuovo approccio Flash-to-Flash-to-Cloud alla data protection

Backup semplice con CloudSnap

CloudSnap in azione

Data protection cloud

Video della serie Lightboard su CloudSnap

+

La visione di Pure per la creazione, l’esecuzione e la protezione

Chadd Kenney, Vice Presidente di Product Marketing and Solutions Engineering di Pure, parla con theCUBE del modo in cui Pure attuerà la sua visione cloud in tre fasi principali: creazione, esecuzione e protezione.

COLMARE IL DIVARIO DEL CLOUD

Per colmare il cloud divide è necessaria un’autentica strategia di hybrid cloud che, insieme a un’architettura centrata sui dati, consenta il trasferimento delle applicazioni aziendali nel cloud e delle applicazioni web on-premise, permetta uno sviluppo coerente delle applicazioni sia nel cloud sia on-premise e sfrutti l’innovazione di diversi cloud. Pure supporta l'hybrid cloud.


Pure offre a Causeway Capital la libertà di pensare fuori dagli schemi

Causeway Capital ha una missione: fornire ai clienti rendimenti migliori e bilanciati in relazioni ai rischi, mantenendo allo stesso tempo una cultura di responsabilità. I dati costituiscono la linfa vitale dell’organizzazione e, grazie ai data services cloud di Pure, Causeway Capital ha la libertà di pensare fuori dagli schemi nel proprio ambiente di hybrid cloud.

La strategia cloud di Pure Storage

L’hybrid cloud è la soluzione del futuro e per Pure è già realtà. Prakash Darji, Vice Presidente e Direttore generale di FlashArray, spiega come i clienti non dovranno più scegliere tra on-premise e cloud perché Pure supporta entrambi gli ambienti. Trasforma la tua infrastruttura on-premise per una piattaforma basata su un modello cloud e completamente automatizzata in grado di ospitare applicazioni sia tradizionali sia web.

CON CLOUD BLOCK STORE
L’HYBRID CLOUD È REALMENTE POSSIBILE

Esegui le applicazioni esistenti nel cloud, senza dover ridefinire l’architettura. Sviluppa le applicazioni una sola volta ed eseguile ovunque. Sfrutta il cloud per il disaster recovery e le attività di test e sviluppo. Utilizza la stessa interfaccia di gestione e, soprattutto, monitora e gestisci lo storage nell’hybrid cloud con Pure1®.

BACKUP CLOUD SEMPLICE, RIPRISTINO VELOCE

CloudSnap ti offre una data protection basata su cloud, integrata direttamente nel FlashArray™ di Pure. Esegui le snapshot sulle destinazioni on-premise e cloud, tutte gestite in modo nativo con le policy di protezione di Purity. Sfrutta snapshot portatili ed efficienti in termini di spazio per usufruire di opzioni di restore e disaster recovery flessibili, senza necessità di software o gateway aggiuntivi.

IDT Telecom passa al cloud-first con Pure

A causa delle difficoltà incontrate con appliance di backup on-premise costosi e inefficienti, IDT Telecom è passata a Pure Storage StorReduce per usufruire di una strategia di data protection cloud-first che fornisce opzioni di backup e ripristino flessibili.

LA PROSSIMA META

Pronto a vedere i data services cloud di Pure in azione? Dai un’occhiata a tutti i nostri video della serie Lightboard e alle demo.