La Data Experience moderna di Pure trasforma l’approccio del cliente all’IT

Semplice, lineare, sostenibile: tutte le soluzioni Pure sono disponibili As-a-Service


Milano, 17 settembre 2019 – Pure Storage (NYSE: PSTG), azienda di storage a più rapida crescita, ha annunciato una serie di novità rivoluzionarie in aggiunta al suo portfolio Pure as-a-Service, rendendo Pure la prima e unica azienda ad offrire completa flessibilità tra soluzioni cloud e on-prem, tramite una singola sottoscrizione. L’approccio di Pure aiuta le aziende a sostituire sistemi storage obsoleti con risorse veloci e flessibili in grado di operare in ambienti moderni.

“I clienti sono consapevoli che investire in innovazione significa investire nel proprio futuro. Desiderano servizi che evolvono e cambiano al passo con loro. Abbiamo recepito chiaramente che la semplicità d'uso, l'interoperabilità e un chiaro percorso di upgrade determinano una rilevanza strategica a lungo termine.”, ha commentato Charles Giancarlo, CEO di Pure Storage. “Abbiamo iniziato una rivoluzione nel settore con il nostro modello Evergreen. Ora, continuiamo a realizzare la visione di una Data Experience moderna, di storage disponibile as-a-service che consente ai clienti di estrarre il massimo valore dai dati riducendo al contempo costi e complessità”.

In qualità di unico vendor storage oggi in grado di offrire tutti i principali prodotti as-a-service, Pure fornisce una Data Experience moderna semplice, lineare e sostenibile:Simple. API-defined storage services, common management tools and actionable analytics.

  • Semplice. Servizi storage API-defined, strumenti di gestione comuni e actionable analytics.
  • Lineare. I servizi storage gestiscono qualsiasi protocollo, tier e cloud multipli in un unico ambiente.
  • Sostenibile. I clienti acquistano solo ciò di cui hanno bisogno e possono accedere ad upgrade innovativi senza alcun problema o interruzione.

I clienti di Pure usano questi prodotti per realizzare il consolidamento dei data center, costruire architetture multi-cloud, eseguire servizi ad alta disponibilità e creare una base di analytics sulla quale costruire lo sviluppo moderno dell’intera azienda.

I CIO puntano all’efficienza e all’agilità, e per questo si affidano sempre più a modelli as-a-service. Una ricerca IDC evidenzia che il 58% delle aziende IT preferisce la modalità as-a-service rispetto a opzioni CAPEX e leasing. Nei prossimi tre anni, quasi il 60% delle infrastrutture IT Cloud saranno utilizzate as-a-service, in crescita rispetto al 50% odierno.

Individuando le aree chiave di interesse per i CIO, Pure ha annunciato una serie di miglioramenti che hanno l’obiettivo di aiutare le aziende a costruire un cloud ibrido, accelerare la transizione verso architetture dati veloci e consolidate e trarre valore da AI e analytics - consentendo al contempo ai clienti un rapido ripristino in caso di interruzioni IT:

  • I prodotti Pure sono disponibili attraverso Pure as-a-Service: Pure sta guidando il settore dello storage grazie ad un’offerta di soluzioni innovativa e riconosciuta dal mercato, sia in termini di prodotto sia di servizio. La famiglia Pure as-a-Service è un portfolio completo di soluzioni integrate che consente al cliente di scegliere il proprio modello di business, CAPEX o OPEX.
  • Le principali estensioni apportate al portfolio dei Cloud Data Services, sono disegnate per supportare i clienti nell’adozione del cloud ibrido. Queste soluzioni consentono la migrazione di applicazioni da e per Amazon Web Services (AWS) con una minima reingegnerizzazione delle architetture e permettono ai clienti di beneficiare della convenienza del cloud pubblico per ogni caso d’uso.
  • Grazie ad avanzate integrazioni ingegneristiche con partner consolidati, Pure aiuta i clienti a unificare e gestire diversi progetti di Intelligenza Artificiale, indipendentemente dallo stadio di sviluppo.
  • No cold data – l’espansione della linea di prodotti Pure Storage FlashArray consente ai clienti un’esperienza di gestione dei dati moderna con flash basata su tecnologia NVMe attraverso tutto lo stack, senza compromessi.
  • Per velocizzare i tempi di analisi negli ambienti VM, Pure ha introdotto VM Analytics Pro, un nuovo pacchetto di funzionalità offerto all'interno di Pure1. È sufficiente che i clienti colleghino il software al proprio ambiente e Pure si occuperà di tracciare l’infrastruttura per rilevare possibili malfunzionamenti risolvendoli in modo efficiente e intelligente. Report dettagliati forniranno informazioni olistiche e suggerimenti, segnalando ai clienti se un ambiente è conforme alle best practice.

Per ulteriori informazioni sull’evento Pure//Accelerate e su come Pure supporta le aziende nel processo di innovazione continua, visita il sito.

Informazioni su Pure Storage

Pure Storage (NYSE: PSTG) supporta gli innovatori a costruire un mondo migliore con i dati. Le soluzioni dati di Pure consentono alle aziende SaaS, ai fornitori di servizi cloud e ai clienti del settore pubblico e privato di fornire dati sicuri e in tempo reale per alimentare applicazioni mission-critical, DevOps e analytics moderni in un ambiente multi-cloud.  Una delle aziende IT di livello enterprise a più rapida crescita nella storia, Pure Storage consente ai clienti di adottare rapidamente tecnologie di nuova generazione, tra cui l'intelligenza artificiale e il machine learning, per aiutare a massimizzare il valore dei propri dati e ottenere un vantaggio competitivo. Con performance nell’indice NPS, che la vedono classificata nel top 1% delle aziende B2B, Pure registra un numero sempre più ampio di clienti, che sono tra i più soddisfatti del mercato.

Riconoscimenti dagli analisti

Giugno 2018 Gartner Magic Quadrant for Solid-State Arrays

IDC MarketScape for All-Flash Arrays

Pure Storage, il “P” Logo, AIRI, Evergreen Storage, FlashBlade, FlashStack e Pure 1 sono marchi o marchi registrati di Pure Storage, Inc. Tutti gli altri marchi o nomi citati in questo documento sono di proprietà dei rispettivi proprietari.

VMware, vSphere, NSX, vRealize e Virtual Volumes sono marchi o marchi registrati da VMware, Inc. negli Stati Uniti e nelle altre giurisdizioni.

Dichiarazioni Forward-looking

Questa release contiene dichiarazioni previsionali che includono, tra l'altro, dichiarazioni riguardanti le prestazioni e i benefici attesi dall'offerta di prodotti Pure Storage. Le parole "credere", "può", "potrà", "volontà", "piano", "aspettarsi" ed espressioni simili sono intese a identificare dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni previsionali sono soggette a rischi, incertezze e ipotesi. Se i rischi si concretizzassero o le ipotesi si rivelassero errate, i risultati effettivi potrebbero differire materialmente dai risultati prospettati da queste dichiarazioni previsionali. I rischi includono, ma non sono limitati a, i rischi descritti nei nostri archivi presso la Securities and Exchange Commission (SEC), inclusi i rapporti futuri che potremmo depositare di volta in volta presso la SEC, che potrebbero far sì che i risultati effettivi possano differire dalle aspettative. Pure Storage non si assume alcun obbligo e non intende attualmente aggiornare tali dichiarazioni previsionali dopo la data di emissione del presente comunicato stampa.

Qualsiasi prodotto inedito, caratteristica o funzione a cui si fa riferimento nel presente comunicato, nel nostro sito Web o in altri comunicati stampa o dichiarazioni pubbliche che non sono attualmente disponibili sono soggetti a modifiche a discrezione di Pure Storage e potrebbero non essere consegnati come previsto o in alcun modo. I clienti che acquistano le offerte di prodotti Pure Storage dovrebbero prendere le loro decisioni di acquisto sulla base dei prodotti, delle caratteristiche e delle funzioni attualmente disponibili.

Per ulteriori informazioni:

Sound PR
Silvia Asperges / Lorenzo Turati
s.asperges@soundpr.it / l.turati@soundpr.it
Tel. 02 205695.1
www.soundpr.it / www.facebook.com/SoundPR