Che cos'è l'Infrastructure-as-a-Service (IaaS)?

Che cos'è l'Infrastructure-as-a-Service (IaaS)?

Che cos'è l'Infrastructure-as-a-Service (IaaS)?

In un episodio della serie tv Silicon Valley, i protagonisti hanno difficoltà a gestire il server nell'incubatore della loro start-up (ovvero il garage) a causa di un drastico aumento del traffico.

Se sei nel settore IT da tanti anni, probabilmente avrai avuto dei flashback su quanto era difficile gestire ambienti inflessibili con risorse limitate. Oggi, grazie alla diffusione dell'Infrastructure-as-a-Service (IaaS), questa situazione è perlopiù un ricordo del passato.

Che cos'è l'Infrastructure-as-a-Service?

L'IaaS è un modello di cloud computing in cui le risorse di storage, elaborazione e rete sono disponibili on demand via Internet tramite un provider IaaS. Con questo modello, un'organizzazione può utilizzare il data center di un provider esterno per soddisfare le proprie esigenze di infrastruttura. 

Agli albori di Internet, le aziende dovevano affidarsi all'infrastruttura in-house per portare i servizi online. Oggi, grazie ai grandi data center su scala mondiale gestiti dai provider IaaS, le aziende possono lanciare i loro prodotti e servizi digitali nel giro di pochi minuti. Persino grandi aziende come Netflix si rivolgono a provider IaaS per le loro infrastrutture digitali.

Un ambiente IaaS fornisce in genere tre componenti principali:

  • Edificio fisico per l'infrastruttura
  • Server fisici, che possono essere suddivisi tra spazio di storage e potenza di elaborazione
  • Firewall di rete e sicurezza

Perché utilizzare un sistema IaaS?

Un vantaggio ovvio è dato dalla comodità di non dover configurare le infrastrutture fisiche, ma ce ne sono tanti altri.

Requisiti CapEx

Per configurare intere infrastrutture ci vuole tempo, lavoro e denaro. Devi acquistare, configurare e gestire i dispositivi e le attrezzature. In più devi aggiungere le spese per le strutture in cui installare e mettere in sicurezza le attrezzature.

Con il modello IaaS, queste spese vengono sostenute dal provider mentre tu paghi solo per le risorse che utilizzi. Questo costo equivale a una minima parte di quanto ci vorrebbe per configurare l'intera infrastruttura di rete. Insomma, con l'IaaS puoi lanciare i tuoi servizi digitali con una spesa CapEx minima. Alcune aziende IaaS offrono anche un tier di servizi gratis, per cui andrai a pagare solo se superi la soglia di utilizzo prevista nel piano.

Scalabilità

La scalabilità è un altro vantaggio enorme dell'IaaS. È particolarmente importante per le start-up perché non sono in grado di prevedere quando i loro servizi raggiungeranno un livello di diffusione su larga scala. Se una start-up deve costruire la propria infrastruttura, questa all'inizio sarà sottoutilizzata. Oppure, se la start-up si ritrova con un picco improvviso del traffico (ad esempio, dopo la citazione in un post), i server potrebbero non essere in grado di reggere.

Per aumentare la capacità, la start-up dovrà espandere la sua infrastruttura. Ma è un'attività che richiede tempo, capitali e risorse IT, cose che la maggior parte delle aziende, e le start-up in particolare, non ha a sufficienza.

Con l'IaaS, invece, puoi scalare i servizi immediatamente. Puoi configurare le applicazioni sull'IaaS in modo che le risorse vengano adattate automaticamente in base alla domanda. Quando la domanda cala, le risorse verranno scalate di conseguenza. In questo modo non solo i clienti saranno sempre serviti al meglio, ma pagherai solo per le risorse utilizzate.

Sicurezza

C'è in giro un'idea sbagliata secondo la quale non è sicuro utilizzare l'infrastruttura fornita da un vendor. In realtà è vero il contrario. Considerati i rischi che derivano dall'hosting dei dati di altre aziende, i provider IaaS dispongono dei migliori protocolli di cybersicurezza e professionisti per monitorare l'infrastruttura digitale. Per una singola azienda sarebbe troppo costoso fornire lo stesso livello di sicurezza che può garantire un provider IaaS attendibile.

Siccome i costi di sicurezza dei provider IaaS vengono ripartiti per tutti i clienti, le singole aziende sostengono solo una piccola parte dei costi totali. Una cosa importante da tenere in mente è che i provider IaaS sono responsabili solo della sicurezza dell'infrastruttura, mentre le singole aziende sono responsabili della sicurezza delle proprie applicazioni e piattaforme.

Backup e ripristino

La maggior parte dei provider IaaS offre la possibilità di eseguire il backup regolare dei dati e altre impostazioni. I backup vengono conservati in altre posizioni per limitare i rischi. In questo modo è possibile ripristinare le immagini archiviate aumentando l'affidabilità complessiva del servizio. Anche nel peggiore dei casi, i dati possono essere ripristinati dall'ultimo backup.

Diffusione geografica

I servizi via Internet sono più veloci quando vengono eseguiti su server più vicini agli utenti. Questo è particolarmente vero per le applicazioni di trading e gioco online, che richiedono una bassa latenza. 

Con l'IaaS, puoi fornire la tua applicazione da diverse località a utenti diversi tramite la rete di server del provider. Molti provider offrono una copertura su scala mondiale. Vuol dire che puoi scegliere i server per le applicazioni in base all'area geografica in cui si trovano i tuoi clienti.

Attenzione alle attività più importanti

Dal momento che la parte di creazione e gestione dell'infrastruttura è nelle mani dei provider IaaS, tu e il tuo team IT potete concentrarvi su iniziative di maggiore interesse per l'azienda. I provider IaaS si occuperanno di quello che sanno fare meglio, ovvero fornire soluzioni solide di infrastruttura. E tu potrai concentrarti su quello che sai fare meglio, cioè sviluppare e fornire soluzioni eccezionali.

Come funziona l'IaaS?

In linea generale, i service provider IaaS mettono a disposizione l'hardware e la sicurezza di rete necessari per l'infrastruttura digitale. Così puoi implementare la piattaforma che preferisci per creare le tue applicazioni. Puoi integrare soluzioni di Platform-as-a-Service (PaaS) per la piattaforma o applicazioni Software-as-a-Service (SaaS) per le funzionalità software di cui hai bisogno. 

Puoi comunicare direttamente con l'infrastruttura via Internet tramite l'Application Programming Interface (API) fornita dal partner IaaS. Puoi utilizzare questo protocollo per accedere e sfruttare le risorse di storage ed elaborazione dei server IaaS. Inoltre puoi programmare la distribuzione delle risorse in base alla domanda o altri parametri. Molti provider offrono un'interfaccia grafica utente (GUI) che consente di modificare i parametri dei server.

Pure Storage per l'IaaS

I provider IaaS devono essere in grado di fornire un servizio affidabile, veloce ed efficiente ai clienti, a partire dalla soddisfazione dei requisiti di storage fino alla garanzia sulla sicurezza dell'infrastruttura di rete.

FlashStack® è una soluzione di infrastruttura hybrid cloud software-defined creata in collaborazione con Cisco, azienda all'avanguardia nelle infrastrutture di rete. Per maggiori informazioni sull'infrastruttura di Unified Fast File and Object Storage (UFFO) leader del settore fornita con FlashStack, consulta il solution brief o contatta Pure per avere delle linee guida personalizzate.

800-379-7873 +44 2039741869 +43 720882474 +32 (0) 7 84 80 560 +33 1 83 76 42 54 +49 89 12089253 +353 1 485 4307 +39 02 9475 9422 +31 202457440 +46850541356 +45 2856 6610 +47 2195 4481 +351 210 006 108 +966112118066 +27 87551 7857 +34 51 889 8963 +41 43 505 28 17 +90 850 390 21 64 +971 4 5513176 +7 916 716 7308 +65 3158 0960 +603 2298 7123 +66 (0) 2624 0641 +84 43267 3630 +62 21235 84628 +852 3750 7835 +82 2 6001-3330 +886 2 8729 2111 +61 1800 983 289 +64 21 536 736 +55 11 2655-7370 +52 55 9171-1375 +56 2 2368-4581 +57 1 383-2387 +48 22 343 36 49
Il browser che stai usando non è più supportato.

I browser non aggiornati spesso comportano rischi per la sicurezza. Per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, ti invitiamo ad aggiornare il browser alla versione più recente.