In che modo le applicazioni moderne riducono il costo totale di proprietà?

In che modo le applicazioni moderne riducono il costo totale di proprietà?

Quando stai acquistando una soluzione software, potresti avere la tentazione di scegliere quella che costa meno. Ma l'esecuzione e la manutenzione, compresi aggiornamenti, correzioni dei bug e downtime, possono far aumentare i costi iniziali di oltre il 20% all'anno. Per questo è importante investire fin dall'inizio in un software a prova di futuro. 

Sviluppando applicazioni moderne puoi aumentare l'agilità, l'affidabilità e la sicurezza delle soluzioni esistenti, nonché creare e rilasciare applicazioni migliori, più velocemente. Le applicazioni moderne sono più facili e meno costose da gestire rispetto a quelle legacy. Infatti richiedono meno investimenti, meno tempo per lo sviluppo e meno risorse dello staff IT.

Per realizzarle si utilizzano processi di sviluppo agile, un'architettura modulare e modelli operativi senza server. Inoltre consentono alle organizzazioni di velocizzare l'innovazione e aumentare il time-to-market riducendo al tempo stesso il rischio e il costo totale di proprietà (TCO). Il TCO in particolare è uno dei fattori più importanti, e spesso più sottovalutati, quando si sceglie una soluzione software. 

Ecco alcune informazioni utili sul costo totale di proprietà delle applicazioni moderne.

Che cos'è il costo totale di proprietà?

Gartner definisce il TCO come "una valutazione complessiva della tecnologia informatica (IT) o altri costi per l'azienda nel tempo. Nel caso delle risorse IT, il TCO comprende l'acquisto, la gestione e il supporto di hardware e software, le comunicazioni, le spese degli utenti finali, i costi occasionali di downtime, la formazione e altre perdite di produttività". 

Il TCO è cruciale per la determinazione del costo effettivo di un prodotto o servizio oltre al prezzo di acquisto base. È la combinazione di tutti i costi, diretti e indiretti, associati a un prodotto o servizio nell'intero ciclo di vita.

In che modo le applicazioni moderne riducono il costo totale di proprietà?

Le applicazioni moderne riducono il costo totale di proprietà in vari modi, tra cui minori costi di sviluppo, cicli di delivery più brevi e costi operativi ridotti. 

Maggiore disponibilità

I sistemi legacy sono generalmente grandi e ben integrati con i database, le interfacce utente e gli altri servizi applicativi. Poiché formano un blocco unico, se qualcosa non funziona, l'intera applicazione ne risente. Le modifiche e gli aggiornamenti necessari causeranno per forza un downtime. 

Considerate le dimensioni delle applicazioni legacy e la complessità delle integrazioni, possono volerci ore o addirittura giorni per risolvere il problema. A volte, anche le altre applicazioni che dipendono dal software legacy devono essere arrestate o riavviate. I downtime, pianificati o meno che siano, possono comportare perdite di guadagni, soprattutto per i servizi legati al fattore tempo.

Le applicazioni moderne seguono invece un approccio basato sui microservizi che le rende più resilienti ai downtime. I microservizi sono piccoli moduli interoperabili che si possono aggiornare in maniera indipendente in caso di nuovi upgrade o funzionalità. Data la loro indipendenza, quando un problema interessa un servizio non è detto che influisca sugli altri. Ciò si traduce in meno downtime e, di conseguenza, in minori perdite di guadagni.

Cicli di delivery più brevi

Le applicazioni legacy sono realizzate secondo logiche di sviluppo software tradizionali, come il modello a cascata, che prevedono una serie di attività da svolgere in sequenza (raccolta dei requisiti, progettazione, sviluppo, testing e deployment/delivery). Ogni attività va completata per poter passare alla fase successiva. 

Questi metodi spesso causano tempi di sviluppo lunghi, dai 6 ai 24 mesi, e tempo sprecato per le funzionalità che ai clienti non servono, o che non vogliono. Per apportare delle modifiche o aggiungere nuove funzionalità, l'intero processo deve ricominciare daccapo.

Al contrario, le applicazioni moderne sono realizzate seguendo processi di sviluppo accelerati con metodi Agile e DevOps, architettura modulare e processi di integrazione continua/continuous delivery (CI/CD). In particolare, i metodi Agile e DevOps facilitano la collaborazione e la comunicazione tra sviluppatori, team per le operazioni IT e altri stakeholder, con una maggiore chiarezza sugli obiettivi di sviluppo. 

I processi CI/CD, oltre ad automatizzare le fasi di compilazione, testing e deployment, eliminano tante delle attività manuali che rallentano le applicazioni tradizionali. I microservizi agevolano lo sviluppo modulare di blocchi di codice più piccoli che consentono agli sviluppatori di fornire le funzionalità software in tempi più brevi. Questi e altri processi per le applicazioni moderne riducono le spese di manodopera nel tempo ed evitano i costi associati ad attività di sviluppo non necessarie.

Maggiore sicurezza

Lo sviluppo di applicazioni moderne prevede diversi controlli di sicurezza per una maggiore protezione rispetto alle applicazioni tradizionali. 

Ad esempio, i processi DevSecOps (che coprono sviluppo, sicurezza e operazioni) integrano la sicurezza in ogni fase dello sviluppo software tramite processi automatizzati. In questo modo gli sviluppatori possono concentrarsi sul rispetto degli obiettivi di sicurezza e conformità fin dalle prime fasi, riducendo gli errori e le vulnerabilità nel prodotto finale.

DevSecOps integrano valutazioni della sicurezza e test delle vulnerabilità in ogni punto della CI/CD pipeline. Grazie a questo monitoraggio continuo, i team per la sicurezza e le operazioni possono controllare se l'ambiente di sviluppo presenta delle minacce utilizzando processi automatizzati. 

Questi strumenti offrono una maggiore visibilità sull'ambiente e la certezza di individuare e correggere i possibili rischi e minacce alla sicurezza. Gli strumenti di monitoraggio comprendono inoltre funzionalità di avviso in modo che gli amministratori IT possano rilevare, segnalare e risolvere gli incidenti in tempi più brevi. 

Come hanno dimostrato recenti attacchi informatici a bersagli di alto profilo, avere applicazioni protette è un imperativo per evitare le perdite finanziarie dovute ai ransomware o alle sanzioni per mancata conformità. 

Minori costi di sviluppo 

L'inflessibilità dei metodi di sviluppo software tradizionali comporta spesso ritardi, inefficienze e sprechi. Per non parlare dell'aumento dei costi complessivi di sviluppo. 

Le applicazioni sviluppate secondo metodi moderni richiedono meno tempo per la compilazione, usano meno codice e possono basarsi su ambienti cloud più convenienti grazie alla virtualizzazione e all'architettura senza server. 

Le architetture native per il cloud eliminano la necessità di avere un'infrastruttura hardware e di rete fisica. Le architetture senza server nel cloud permettono di eseguire workload dinamici con un modello a consumo. Così il provisioning e la manutenzione dell'infrastruttura necessaria per gli ambienti di sviluppo risultano meno costosi. 

I provider cloud offrono soluzioni as-a-Service per software, storage, infrastrutture e piattaforme di sviluppo secondo un modello a consumo (pay-as-you-go). In questo modo si possono ridurre i costi iniziali quanto quelli legali all'overprovisioning e al pagamento delle risorse inutilizzate. 

Le applicazioni moderne permettono di ridurre i costi anche grazie ai software open source, che si possono usare gratuitamente e non richiedono costi aggiuntivi di licenza. 

Riduci il TCO del tuo data storage

Un sistema di gestione dello storage efficiente può velocizzare i processi di amministrazione e manutenzione ed eliminare i costi di aggiornamento. Sfrutta l'agilità operativa del cloud on-premise con Evergreen//One™.

  • Scegli lo storage adatto alle esigenze della tua azienda in un unico abbonamento.
  • Passa da una spesa CapEx a una spesa OpEx con lo Storage-as-a-Service all-flash e paga solo per la capacità che usi.
  • Difendi i tuoi dati con una data protection automatizzata tramite snapshot a prova di ransomware, cluster ad alta disponibilità e disaster recovery.

Prova una Modern Data Experience™ con Evergreen//One, la formula di Storage-as-a-Service (STaaS) più affidabile del settore per gli ambienti on-premise e di public cloud.

800-379-7873 +44 2039741869 +43 720882474 +32 (0) 7 84 80 560 +33 1 83 76 42 54 +49 89 12089253 +353 1 485 4307 +39 02 9475 9422 +31 202457440 +46850541356 +45 2856 6610 +47 2195 4481 +351 210 006 108 +966112118066 +27 87551 7857 +34 51 889 8963 +41 43 505 28 17 +90 850 390 21 64 +971 4 5513176 +7 916 716 7308 +65 3158 0960 +603 2298 7123 +66 (0) 2624 0641 +84 43267 3630 +62 21235 84628 +852 3750 7835 +82 2 6001-3330 +886 2 8729 2111 +61 1800 983 289 +64 21 536 736 +55 11 2655-7370 +52 55 9171-1375 +56 2 2368-4581 +57 1 383-2387 +48 22 343 36 49
Il browser che stai usando non è più supportato.

I browser non aggiornati spesso comportano rischi per la sicurezza. Per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, ti invitiamo ad aggiornare il browser alla versione più recente.