Storage intelligence per il business basato sui dati

Purity Operating Environment fornisce storage software-defined e gestione flash appositamente progettati per alimentare lo shared accelerated storage di Pure.

Dì addio al downtime

Purity fornisce data services completi per tutti i workload e al tempo stesso una gestione flash globale. Inoltre, Purity fornisce una latenza sempre bassa, data protection e un ambiente non disruptive e, grazie alla sua resilienza, garantisce performance complete anche durante la manutenzione degli array o in caso di malfunzionamenti.  "Mai più downtime pianificati." Vuoi un'ulteriore dimostrazione della sua efficienza? La data reduction e l'efficienza totale leader del settore offerte da Purity sono generalmente 2 volte migliori rispetto alla concorrenza.

Data storage software flash Purity

FlashArray abilitato dall'intelligenza dei sistemi operativi

Lo shared accelerated storage come FlashArray non potrebbe esistere senza le performance e la resilienza all'avanguardia di Purity for FlashArray™. La latenza sempre bassa, la densità senza precedenti e i GB di larghezza di banda offerti da FlashArray sono basati su Purity//FA, DirectFlash™ con NVMe, DirectFlash Fabric con NVMe-oF e DirectMemory Cache.

Consolida con NVMe-oF e accelera le applicazioni aziendali

Aumenta le performance per le applicazioni SAN e DAS durante il processo di consolidamento: gestisci le applicazioni mission critical E le nuove applicazioni cloud-native con un FlashArray//X DirectFlash™ abilitato per l'infrastruttura. Aggiungerai la velocità NVMe-oF a tutta l'efficienza, la disponibilità e i data services avanzati forniti con ogni //X.


Data protection ovunque

La tecnologia disk-to-disk-to-tape è ormai obsoleta. È tempo di modernizzare con Flash-to-Flash-to-Cloud. Purity Snapshots e CloudSnap™ abilitano la portabilità dei dati delle snapshot da FlashArray//X on-premise a FlashArray//C// e a FlashBlade™ per un restore rapido e alle destinazioni NFS, ad AWS o al cloud di Microsoft Azure Cloud per il backup off-premise. Sei tu che scegli e il processo è semplice.

Il nuovo approccio Flash-to-Flash-to-Cloud alla data protection

ActiveCluster: stretched cluster multisito active/active in 4 passaggi

Non tutte le aziende riescono ad ottenere un RPO e un RTO pari a zero nei rack, nei data center o nelle metro-aree in modo semplice e conveniente. Purity//FA 5 ha introdotto il cluster stretch multisito con Purity ActiveCluster, una protezione sincrona e asincrona active/active sempre attiva, integrata e rapidissima da configurare. Purity ActiveCluster è incluso nell'abbonamento Evergreen™, senza costi aggiuntivi e senza la necessità di controller esterni o di un terzo sito.


Purity Optimize: accelera le tue applicazioni

Accelera fino a 2 volte la capacità di risposta delle applicazioni con Purity Optimize e i nuovi moduli di memoria ad accesso diretto (DMM) plug-and-play basati su SCM per FlashArray™//X*. Il software DirectMemory Cache esegue l'offloading delle letture dai supporti flash più lenti. Dopo aver aggiunto i DMM non-disruptive a un FlashArray™//X70R2 o //X90R2, non è necessaria alcuna configurazione. Ottieni fino al 50% di miglioramenti della latenza e velocità di trasmissione aggiuntiva per i workload critici sul piano delle performance e sensibili alla latenza, tra cui online transaction processing (OLTP) e database in-memory.

Piattaforma open Purity Run per applicazioni

Scatena la potenza dei VVols per il controllo di ogni macchina virtuale

Purity e VMware Virtual Volumes (VVols) ora offrono livelli di semplicità di gestione per le macchine virtuali senza precedenti . Assicurati di rispettare gli SLA, per macchina virtuale, con i data services, la gestione dello storage basata su policy e la flessibile portabilità dei dati di Purity. E il vantaggio principale? Si configura in pochi minuti.

Purity Reduce:
Efficienza totale insuperabile

Purity fornisce la  data reduction più completa del settore, incluse le funzionalità di deduplica, compressione, rimozione dei pattern e compressione più profonda con machine learning, in genere due volte migliore rispetto alla concorrenza. Inoltre, a differenza di quella di altri fornitori, è integrata, sempre attiva e non richiede tuning. Acquisterai meno storage ora e in futuro!


Purity Assure: Addio downtime

Con una disponibilità comprovata del 99,9999% per FlashArray, comprensiva di aggiornamenti generazionali, Purity mantiene i tuoi dati e le tue applicazioni protetti, al sicuro e disponibili in qualsiasi momento, senza cali di performance. Inoltre, Purity offre QoS sempre attiva e semplice controllo dei workload. Niente più effetti "noisy neighbors", fermo attività per manutenzione e lunghi weekend da passare nel data center!

Purity Secure: gli standard in assoluto più elevati in fatto di sicurezza

Purity for FlashArray offre una piattaforma tecnologica efficace per le normative di conformità, tra cui il nuovo regolamento GDPR, e ha ottenuto una certificazione NIAP/Common Criteria. La sicurezza dei dati efficiente viene garantita dalla crittografia dei dati inattivi AES-256 con convalida FIPS 140-2 sempre attiva con data reduction, integrazione KMIP e rapid data locking.

Purity Protect: Mai senza i tuoi dati

Purity fornisce business continuity semplice con ActiveCluster, ma questo è solo un aspetto del suo portafoglio di data protection. Per una maggiore tranquillità, Purity offre disaster recovery efficiente in termini di spazio sia a livello locale che remoto. Le funzionalità di snapshot e replica (su FlashArray™, una destinazione NFS o nel cloud) sono integrate, abilitate per la data reduction e rapidissime da configurare. Ottieni protezione in pochi minuti con un'automazione basata su policy.


Automazione con le API open di Purity

Mettiamo le API al primo posto. Le connessioni in cloud, le integrazioni e le API REST disponibili in Purity garantiscono l'integrazione di Pure Data-Centric Architecture con tutte le componenti importanti del tuo data center. VMware vCenter, vRealize, Microsoft System Center, OpenStack e molto altro. In particolare, la semplicità di Purity risiede nella possibilità di automatizzare completamente FlashArray e FlashBlade™.

Intelligenza dei sistemi operativi alla base di FlashBlade

FlashBlade è lo storage scale-out più avanzato del settore, che offre performance per le applicazioni moderne di gestione dati senza precedenti. L'architettura distribuita su vasta scala consente di ottenere performance coerenti per tutte le applicazioni di analytics che utilizzano i protocolli NFS, S3/Object, SMB e HTTP. FlashBlade è allo stesso tempo semplice, potente e interamente basato sulla tecnologia Purity//FB2.

Il sistema operativo di Purity fornisce storage scale-out per FlashBlade

FlashBlade è progettato con un'architettura di metadati scale-out in grado di gestire decine di miliardi di file e oggetti, garantendo allo stesso tempo massime performance. Gli storage service sono elastici a ogni livello, grazie a un database transazionale distribuito integrato in Purity for FlashBlade. Come per //X, Purity offre una gestione flash globale e una scalabilità molto semplice: è sufficiente aggiungere blade per aumentare istantaneamente la capacità e le performance.


L'object store è ora un Fast Store

Archiviazione. Storage a freddo. Oggi gli object systems sono progettati per uno storage economico e ad alta densità. Con la diffusione dei moderni analytics dei dati, come Spark e il Deep Learning, le imprese sono finalmente in grado di liberare il potenziale nascosto nei dati. Purity//FB 2 supporta il protocollo S3 e offre performance ultra rapide per gli oggetti.


FlashBlade - Ora disponibile con snapshot

Offrire una rapida innovazione è un aspetto importante della nostra identità. Purity//FB 2 introduce diverse nuove funzionalità enterprise, come snapshot, SMB, LDAP, Network Lock Management (NLM) e IPv6, per ampliare gli ambiti di utilizzo di FlashBlade. In particolare, le snapshot determinano performance ultra rapide per la data protection e il ripristino dei dati, accelerando i workflow dei deployment di livello enterprise, come sviluppo software e database.


Adesso Purity parla perfettamente in Flash

E se il software per lo storage potesse comunicare direttamente con il flash raw? Con DirectFlash™ per Purity è possibile. Purity si interfaccia direttamente con i supporti flash tramite le specifiche PCIe/NVMe (e NVMe/oF per DirectFlash Shelf) offrendo gestione flash globale, pianificazione e ottimizzazione I/O nonché garbage collection end-to-end. In pratica abbiamo eliminato i problemi legati alle performance relativi alle unità SSD di tipo "Black Box", ridefinendo le unità SSD. DirectFlash significa storage più veloce ed efficiente con lo stesso flash raw.

Come iniziare

Dai impulso al successo della tua azienda e delle persone a cui fornisci i tuoi servizi