Che cos'è una valutazione dei dati?

Che cos'è una valutazione dei dati?

Gli asset intangibili, come la reputazione del brand, la proprietà intellettuale, ma soprattutto i dati dell'azienda e dei clienti, oggi rappresentano circa il 90% del valore di un'azienda. Questo trend è in gran parte determinato dalla crescita esponenziale dei dati digitali e di altre forme di informazione che caratterizzano il nostro mondo moderno. Mentre le aziende tradizionalmente più importanti, come quelle petrolifere ed energetiche, stanno perdendo posizioni di vertice a mano a mano che i dati diventano sempre più importanti, aziende data-driven come Amazon e Meta stanno ora conquistando il centro della scena.

Ma come si fa a determinare il valore rappresentato dai dati nel contesto di un'azienda? È necessario eseguire una valutazione dei dati, ovvero comprendere l'importanza dei dati di business e le modalità con cui gli analisti di equity ne determinano il valore.

Per aiutarti a determinare il valore dei dati e ottenere il massimo, analizziamo in dettaglio il modo in cui gli analisti di equity determinano il valore dei dati .

Che cos'è un asset di dati e perché è così importante?

Per comprendere i metodi di valutazione dei dati utilizzati dagli analisti di equity, è fondamentale capire come vengono definiti gli asset di dati. Per essere quantificabile, un asset di dati deve:

  • Essere distinto e identificabile. Un asset di dati può includere diversi file, tabelle o record provenienti da un database.
  • Garantire potenziali vantaggi economici futuri. Gli asset di dati devono avere applicazioni utili, in grado di produrre direttamente o indirettamente un cash flow futuro.
  • Essere sotto il controllo dell'azienda. Dovete avere il diritto di utilizzare i dati in modo conforme alle leggi vigenti. È inoltre necessario disporre di sistemi per proteggere i dati da accessi non autorizzati.

Gli asset di dati possono essere quindi suddivisi in due categorie, ovvero asset informativi e asset economici. Gli asset di dati informativi forniscono informazioni approfondite sulle performance di un'azienda, come avviene ad esempio per i dati finanziari; Gli asset di dati economici sono invece quelli che possono essere monetizzati, come i dati dei clienti.

Ricorda che gli asset di dati, come qualsiasi altra risorsa preziosa, hanno un valore intrinseco che dipende dalle seguenti caratteristiche:

  • Precisione, ovvero l'assenza di errori.
  • Scarsità, ovvero l'unicità dei dati.
  • Utilità, ovvero la possibilità di utilizzare proficuamente i dati durante il processo decisionale.

Come determinare il valore dei dati disponibili

Per comprendere il valore dei tuoi asset di dati, in modo da poter prendere decisioni di investimento più efficaci, puoi utilizzare un framework di valutazione dei dati. Sul mercato sono disponibili diversi framework, ma hanno tutti lo scopo di rispondere a due domande fondamentali, ovvero:

  • Quanto valgono i miei dati?
  • Come posso aumentare il valore dei miei dati?

Gli analisti di equity utilizzano diversi metodi per valutare i dati. Il più comune è costituito dall'approccio di mercato, in cui il valore degli asset di dati viene determinato osservando diverse aziende dello stesso tipo. Un altro metodo standard è costituito dall'approccio basato sui costi, in cui il valore di un asset di dati viene stimato in base al relativo costo di sostituzione.

Poiché tutti i metodi a disposizione presentano vantaggi e svantaggi, gli analisti equity possono utilizzare una combinazione di varie tecniche per eseguire la valutazione.

Oltre alla qualità dei dati, conta anche la modalità di gestione

Lasceresti i tuoi soldi in un caveau difficile da raggiungere e da aprire, oppure limiteresti la tua capacità di risparmio utilizzando una cassaforte troppo piccola? Probabilmente no, perché tutti vogliono aumentare il valore dei propri risparmi, ricavarne un profitto e potervi accedere quando necessario. E lo stesso vale anche per i dati. Più i dati vengono gestiti in modo efficace, più diventano preziosi.

Una gestione efficace dei dati include la governance dei dati, ovvero la creazione e l'applicazione di policy e procedure volte a garantire la precisione, la coerenza e l'accessibilità dei dati. La governance dei dati si estende anche alla sicurezza dei dati e alla loro protezione dall'accesso non autorizzato.

Ciò premesso, è importante ricordare che la gestione dei dati non è un evento isolato, ma un processo continuo. Le tue procedure di gestione devono cambiare e crescere insieme ai tuoi dati.

Perché occorre eseguire una valutazione dei dati?

Ora sai cosa sono gli asset di dati e come possono essere valutati. Ma perché è necessario valutare i dati?

I motivi principali sono diversi:

  • Scoprire nuovi scenari di utilizzo. La rivalutazione dei dati può aiutare a trovare nuovi modi per utilizzarli e monetizzarli.
  • Incrementare il valore dell'azienda. Se hai intenzione di vendere l'azienda o aumentare il capitale, la valutazione dei dati ti aiuta a determinare il valore dei dati, permettendoti di stabilire un prezzo appropriato per i tuoi asset.
  • Ottenere più valore dai dati disponibili. La valutazione dei dati aiuta a determinare il ritorno sull'investimento (ROI, Return On Investment) che puoi aspettarti dai diversi progetti, permettendoti di prendere decisioni più efficaci su come utilizzarli.
  • Evitare le spese eccessive per i dati. La valutazione dei dati può anche aiutarti a capire se stai spendendo troppo per i tuoi dati, soprattutto per quelli meno utili o precisi.
  • Comprendere i rischi associati ai dati. La valutazione dei dati può aiutarti a identificare i rischi associati ai tuoi dati, come i furti o le fughe di informazioni.
  • Effettuare un benchmark dell'azienda per confrontarla con le altre. Questo può essere utile per avere un'idea della posizione in cui si trova la tua azienda in relazione agli asset di dati.

In pratica, la valutazione dei dati può aiutarti a scoprire il loro valore nascosto e a generare più valore per la tua azienda.

Conoscere il valore dei dati per aumentare la probabilità di successo dell'azienda

I dati sono una risorsa preziosa, ma solo se li utilizzi per ricavare insight. Per ottenere il massimo dai tuoi dati, devi capire come valutarli.

Eseguendo una valutazione dei dati hai la possibilità di determinare il valore dei tuoi asset, e questo ti aiuta a prendere decisioni più efficaci su come utilizzarli. Di conseguenza, per ottenere di più dai tuoi dati devi innanzitutto valutarli.

Il passo successivo per sfruttare il potenziale dei dati consiste nell'esaminare il modo in cui gestisci questa risorsa preziosa. Per maggiori informazioni, leggi "Se i dati sono preziosi come il denaro, è il momento di cominciare a trattarli come tale".

800-379-7873 +44 2039741869 +43 720882474 +32 (0) 7 84 80 560 +33 1 83 76 42 54 +49 89 12089253 +353 1 485 4307 +39 02 9475 9422 +31 202457440 +46850541356 +45 2856 6610 +47 2195 4481 +351 210 006 108 +966112118066 +27 87551 7857 +34 51 889 8963 +41 43 505 28 17 +90 850 390 21 64 +971 4 5513176 +7 916 716 7308 +65 3158 0960 +603 2298 7123 +66 (0) 2624 0641 +84 43267 3630 +62 21235 84628 +852 3750 7835 +82 2 6001-3330 +886 2 8729 2111 +61 1800 983 289 +64 21 536 736 +55 11 2655-7370 +52 55 9171-1375 +56 2 2368-4581 +57 1 383-2387 +48 22 343 36 49
Il browser che stai usando non è più supportato.

I browser non aggiornati spesso comportano rischi per la sicurezza. Per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, ti invitiamo ad aggiornare il browser alla versione più recente.