Che cosa sono i dati geospaziali?

Che cosa sono i dati geospaziali?

In parole povere, i dati geospaziali sono le informazioni rappresentate su una mappa. Sono i dati riferiti a un luogo o un evento sulla o vicino alla superficie terrestre. 

Possono identificare luoghi e eventi statici, che non cambiano posizione (come un edificio o la località di un terremoto), oppure dinamici (come la diffusione di un'epidemia o la situazione del traffico). Questi dati di solito comprendono la posizione (es. le coordinate geografiche), le caratteristiche dell'oggetto o dell'evento (es. il nome) e le informazioni temporali (es. l'ora dell'evento o l'intervallo delle immagini).

I dati geospaziali possono avere più origini dati, tra cui:

  • Immagini satellitari
  • Dati meteorologici
  • Dati demografici

Qual è la differenza tra i dati geospaziali e i dati GIS?

I sistemi informativi geografici (Geographic Information System, GIS) raccolgono informazioni geografiche e le integrano in software ad hoc per analizzarle e trasformarle in visualizzazioni dati. I sistemi GIS quindi utilizzano e memorizzano i dati geospaziali per creare analisi e visualizzazioni.

Prova FlashBlade attraverso il nostro Test Drive

Nessun hardware, nessuna configurazione, nessun costo: nessun problema. Prova l'esperienza di un'istanza self-service di Pure1® per gestire Pure FlashBlade™, la soluzione più avanzata del settore che offre file e object storage native scale-out.

Provalo subito

Ambiti di applicazione dei dati geospaziali

  • Tutela ambientale: i dati geospaziali possono essere utili per rilevare incendi boschivi mentre sono in corso e per documentarne l'impatto.
  • Agricoltura: gli agricoltori possono servirsi dei dati geospaziali per monitorare l'andamento della produzione e valutare lo stato del raccolto.
  • Logistica: le aziende di trasporti usano i dati geospaziali per monitorare le merci in consegna, creare itinerari, stimare gli orari di partenza e arrivo.
  • Meteorologia: scienziati e ricercatori possono monitorare l'andamento dei fenomeni meteorologici e lanciare avvisi in anticipo, ad esempio in caso di eventi pericolosi come gli uragani.
  • Sanità: i ricercatori possono monitorare la diffusione di una malattia con i dati geospaziali.
  • Retail: utilizzando i dati geospaziali gli operatori del settore retail possono capire i livelli di reddito, la densità di popolazione, l'età e l'ubicazione dei clienti nelle aree geografiche vicino ai punti vendita per decidere quali prodotti e marchi vendere.

Tipi di dati geospaziali

I dati geospaziali si dividono in due gruppi: vettori e raster.

I dati vettoriali vengono creati dai punti che indicano la posizione fisica. Questi punti possono essere uniti da linee o poligoni, come descritto di seguito:

  • Punti: rappresentano un punto dati specifico, ad esempio una scuola o un ponte, ma anche altri luoghi e città.
  • Linee (o archi): vengono utilizzate per rappresentare luoghi con caratteristiche lineari come strade, ferrovie o fiumi che hanno un punto iniziale e uno finale.
  • Poligoni: vengono utilizzati per rappresentare aree come confini urbani, parchi e laghi.

I dati raster vengono creati con pixel o celle. I dati memorizzati in formato raster possono derivare da immagini satellitari, fotografie aeree o immagini digitali. Possono rappresentare caratteristiche come l'utilizzo di un terreno o l'estensione di un'area alberata, ma anche per la temperatura o l'altitudine.

Vantaggi dei dati geospaziali

Visualizzando i dati geospaziali, i responsabili delle decisioni possono osservare più facilmente come dati aziendali cruciali cambiano nel tempo e nello spazio. I dati geospaziali possono essere applicati per:

Prevedere cambiamenti ed eventi: siccome i dati geospaziali includono informazioni temporali, i ricercatori possono utilizzarli per prevedere i cambiamenti futuri nel tempo. Le aziende invece possono utilizzarli per decidere dove aprire nuove sedi, ad esempio in base ai cambiamenti di densità della popolazione. Oppure, nelle aree colpite da siccità o alluvioni, gli studiosi possono cercare segni che indicano la possibilità di un evento catastrofico in futuro e avvertire le autorità in modo che possano intervenire per salvare vite umane o i raccolti.

Capire i cambiamenti demografici: le tabelle che mostrano come cambia la popolazione, i livelli di istruzione e i redditi possono essere utili per saperne di più sulle comunità locali o sui potenziali clienti. Combinando questi dati con quelli geografici, i responsabili delle decisioni possono osservare dove sta avvenendo il cambiamento.

Indirizzare prodotti e soluzioni: l'analisi dei dati geospaziali può fare luce sul perché alcuni prodotti e strategie sono vincenti in un'area ma hanno scarso successo in un'altra.

Affronta le sfide dei dati geospaziali con Pure Storage

I dati geospaziali non sono semplici immagini o punti su una mappa. Possono collegare luoghi o eventi a punti su una mappa e aiutare a capire meglio come l'attività umana influisce su determinate aree geografiche, specialmente quando si visualizzano i dati geospaziali nel tempo. Ma lo storage di questi dati pone delle sfide particolari. 

Per risolverle, Pure Storage® offre diverse soluzioni, tra cui:

  • FlashBlade®: la piattaforma di Unified Fast File and Object Storage (UFFO) leader a livello mondiale. È ideale per gli analytics, il machine learning, l'intelligenza artificiale e altri processi di edge data analoghi. 
  • FlashArray™: combina le performance elevate dello storage all-flash con l' integrazione VMware per creare una soluzione di hybrid cloud. Supporta infrastrutture multimodali 5G con macchine virtuali e containers.

L'alta densità, i bassi consumi energetici e la facilità di gestione da remoto fanno di FlashBlade e FlashArray le soluzioni ideali per le infrastrutture in posizioni edge.

In più, Portworx® di Pure Storage fornisce un livello di storage per l'esecuzione di workload nativi per il cloud all'edge. Offre una soluzione completa per i workload containerizzati, compresi backup e disaster recovery. Portworx si integra con FlashBlade e FlashArray per un'affidabilità e performance elevate.

Prova FlashArray//X

Lavora in un ambiente self-service per apprezzare la semplicità di FlashArray//X. Scopri le funzioni avanzate, tra cui snapshot, replica, ActiveCluster™ e perfino l'integrazione con VMware.

Provalo subito
800-379-7873 +44 2039741869 +43 720882474 +32 (0) 7 84 80 560 +33 1 83 76 42 54 +49 89 12089253 +353 1 485 4307 +39 02 9475 9422 +31 202457440 +46850541356 +45 2856 6610 +47 2195 4481 +351 210 006 108 +966112118066 +27 87551 7857 +34 51 889 8963 +41 43 505 28 17 +90 850 390 21 64 +971 4 5513176 +7 916 716 7308 +65 3158 0960 +603 2298 7123 +66 (0) 2624 0641 +84 43267 3630 +62 21235 84628 +852 3750 7835 +82 2 6001-3330 +886 2 8729 2111 +61 1800 983 289 +64 21 536 736 +55 11 2655-7370 +52 55 9171-1375 +56 2 2368-4581 +57 1 383-2387 +48 22 343 36 49
Il browser che stai usando non è più supportato.

I browser non aggiornati spesso comportano rischi per la sicurezza. Per offrirti la migliore esperienza possibile sul nostro sito, ti invitiamo ad aggiornare il browser alla versione più recente.